Notizie

25-10-2020

Ci ha lasciati Carlo Adolfo Fia

L'Accademia Roveretana degli Agiati esprime vivo cordoglio per la scomparsa di Carlo Adolfo Fia, socio ordinario della classe di Lettere ed arti dal 1994. Laureato in Architettura a Venezia, ha occupato per molti anni la cattedra di disegno e storia dell’arte al liceo “A. Rosmini ” di Rovereto. Architetto, pittore, scultore e ceramista è stato un artista particolarmente versatile e ha saputo utilizzare tecniche diverse con grande intensità espressiva. Numerose le sue mostre e significativi i suoi segni architettonici alla chiesa della Sacra Famiglia, alla chiesa di Santa Croce a Rovereto, al cimitero di Pomarolo e alla chiesa di Sant’Alessandro a Riva.

11-10-2020

Assemblea annuale ordinaria del Corpo accademico 2020

Come da tradizione, nel corso dell'Assemblea annuale del Corpo accademico sono stati presentati i soci aggregati nel 2019.

04-11-2020

Storie e storia 2020

Ciclo di presentazioni di libri promosse da Accademia Roveretana degli Agiati e Museo Storico Italiano della Guerra.
Con il patrocinio della Provincia autonoma di Trento, del Comune di Rovereto e della Fondazione Caritro.

30-10-2020

Il governo senza orgoglio. Le categorie del politico secondo Rosmini

Presentazione del libri di Michele Nicoletti
Webinar - venerdì 30 ottobre - ore 17.30

14-10-2020

La rete prosopografica di Johann Joachim Winckelmann. Bilancio e prospettive

A questo link la recensione di Fabrizio Cambi pubblicata sulla prestigiosa rivista Studi Germanici.

13-10-2020

Premio Claudio Groff 2020. Ecco i finalisti della prima edizione

La Giuria del Premio Claudio Groff. Tradurre letteratura, tradurre mondi. Per una traduzione letteraria dal tedesco ha concluso i propri lavori ed è lieta di annunciare i tre finalisti.

 

09-10-2020

Il cocktail gradevole e levigato dei linguaggi nel fumetto contemporaneo

(Video)seminario roveretano sul fumetto.  9 -10 ottobre canale YouTube dell'Accademia Roveretana degli Agiati

 

Archivio notizie

Comunicazioni per i soci

Non ci sono comunicazioni in evidenza al momento

Archivio comunicazioni

L' Accademia

L'Accademia degli Agiati nasce nel 1750 per iniziativa di alcuni giovani intellettuali roveretani, cresciuti alla scuola di Girolamo Tartarotti. Nel giro di pochi anni, sotto la guida di Giuseppe Valeriano Vannetti, essa aggrega intorno a sé il meglio della cultura locale, insieme a numerosi esponenti del pensiero italiano ed europeo.

Le Pubblicazioni

Fin dai suoi esordi l'Accademia ebbe in qualche misura l'intenzione di rendere conto in forma periodica degli studi e della produzione che i propri soci illustravano nell'ambito delle tornate accademiche. A questo scopo tali contributi iniziarono dapprima a trovare spazio sulle pagine di riviste veneziane e fiorentine e, a partire dal 1785, anche roveretane.

Patrocinatori

Fandazione Caritro Comune di Rovereto

Soci sostenitori

Dolomiti Energia Metal Sistem Cassa Rurale di Rovereto Distilleria Marzadro
ITAS Comunità della Vallagarina Cassa Rurale Alto Garda