Il cocktail gradevole e levigato dei linguaggi nel fumetto contemporaneo

 

Il cocktail gradevole e levigato dei linguaggi nel fumetto contemporaneo è il titolo della settima edizione del seminario biennale organizzato dall’Accademia Roveretana degli Agiati sul tema del fumetto e delle sue relazioni con gli altri linguaggi, curato da Claudio Gallo, Nicola Spagnolli e Ingrid Zenari.
Il titolo, ispirato da un saggio di Pier Vittorio Tondelli, intende individuare non un unico tema, un unico filo conduttore che tenga insieme i vari interventi dei relatori, bensì un percorso dove vari linguaggi e discipline - fumetto, architettura, arte pittorica, cinema, musica, filosofia, fisica, semiologia, sociologia - “si confondono e si sovrappongono, le citazioni si sprecano, gli atteggiamenti e le mode si miscelano, per l’appunto, in un cocktail gradevole e levigato”.
A partire dall’assunto, ormai dominante, ma non sempre condiviso, che non più la parola suggerisce l’immagine, bensì l’immagine suggerisce la parola, gli interventi, attraverso l’approfondimento dell’insieme delle opere di un autore, o l’analisi di una singola opera o di un personaggio seriale, evidenzieranno come il fumetto si misuri sin dalle origini con gli altri linguaggi culturali, dando risposte non scontate. I relatori presenteranno il contesto storico, le correnti culturali del tempo e in che modo le realizzazioni grafiche ne siano espressione.
Considerando il periodo di grande incertezza dovuto al virus Covid-19, si è deciso di svolgere questa edizione non in presenza ma attraverso interventi video di massimo venti minuti trasmessi in differita sul canale YouTube dell’Accademia e che saranno disponibili a partire dal 9 ottobre 2020.

Il seminario si aprirà con un ricordo di Giulio Giorello, grande amico del seminario che ci ha lasciato in questo 2020.

 

 

Programma

VENERDì 9 OTTOBRE - dalle ore 14.00

Saluto di apertura
Stefano Ferrari
Presidente dell'Accademia Roveretana degli Agiati

Prolusione
Pier Luigi Gaspa
Giulio Giorello e il fumetto

Storia nazionale
• Giulio C. Cuccolini
Avventura, eroi, immaginario nazionale: Tex Willer 

• Antonio Serra e Mauro Boselli
Il cortocircuito tra storia e fumetto


Arte pittorica
• Laura Scarpa
Da Sto a Mattotti, scambi d’arte su tela e carta

• Duccio Dogheria
Marinetti, Majakovskij & co. I futurfumetti di Pablo Echaurren

Architettura e design
Giacomo Delbene
Architettura, Città e Design nel fumetto Disney: ARCHIDISNEY, l’artista demiurgo e l’edificio personaggio

Cinema 
• Fabio Francione
Cinema povero o romanzo per immagini? I precari equilibri cinematografici del fumetto contemporaneo.
I casi di "5 e' il numero perfetto" e "Monolith"

• Fulvia Serra
Fellini? Si veda anche alla voce Fumetto

 

SABATO 10 OTTOBRE - ore 15.00

Filosofia
• Andrea Sani
La visione filosofica del mondo in Carl Barks

Scienza
• Pier Luigi Gaspa
Solventi universali e questioni di gravità nella Paperopoli di Don Rosa

• Marco Ciardi
Scienza e pseudoscienza da Hergé a Jack Kirby

Musica
• Francesco Coniglio
Il linguaggio del fumetto e la musica rock 
 

Sociologia
• Sergio Brancato
E-Comics: Il fumetto dalle comunicazioni di massa alla rivoluzione digitale

Semiologia
• Daniele Barbieri
L’avventura di Hergé

Arte sequenziale e graphic novel
Alessandro Scarsella
L’arte sequenziale in Will Eisner
Il fumetto come linguaggio universale

 

Evento in collaborazione con
Sergio Bonelli Editore •  Fumo di China

Con il patrocinio di
Fondazione Caritro •  Comune di Rovereto

Soci sostenitori
Dolomiti Energia • Metalsistem •  Cassa Rurale di Rovereto •  Comunità della Vallagraina •  Distilleria Marzadro •  ITAS Mutua •  Cassa Rurale Alto Garda




 

Patrocinatori

Fandazione Caritro Comune di Rovereto

Soci sostenitori

Dolomiti Energia Metal Sistem Cassa Rurale di Rovereto Distilleria Marzadro
ITAS Comunità della Vallagarina Cassa Rurale Alto Garda