Convegno internazionale | La traduzione manoscritta o «sommersa» nella cultura europea (1700-1950)

Online sul canale YouTube Accademia Roveretana degli Agiati la registrazione del convegno.



Sessione antimeridiana
Modera: Stefano Ferrari

Capitoli
Stefano Ferrari - Presidente dell’Accademia Roveretana degli Agiati
Saluto e introduzione ai lavori

Alessia Castagnino - Università degli Studi di Firenze
Tradurre la History of England di David Hume nella penisola italiana: dalle versioni manoscritte alle edizioni a stampa

Francesca Bianco - Università degli Studi di Padova
Nell’officina di Alessandro Verri traduttore di Shakespeare

Raffaella Di Tizio - Istituto Italiano di Studi Germanici di Roma
& Michele Sisto - Università degli Studi di Chieti-Pescara
La prima traduzione italiana della Dreigroschenoper: il manoscritto inedito e la messa in scena della Veglia dei lestofanti (1930)



Sessione pomeridiana
Modera: Paola Maria Filippi

Eric Boaro - University of Nottingham
Da Singspiel a melodramma italiano. Le traduzioni italiane del Die Entführung aus dem Serail di Mozart e del Fidelio di Beethoven al Conservatorio di Milano

Flavia Di Battista - Università di Pavia
«Migliorare il testo». Il metodo traduttivo di Leone Traverso

Anna Antonello - Università degli Studi di Chieti-Pescara
Lavinia Mazzucchetti e un Schiller per tutte le stagioni

Francesca Boarini - Università di Cagliari
Le traduzioni «sommerse» di Anselmo Turazza. Il caso Hofmannsthal

Paola Maria Filippi - Università degli Studi di Bologna e Accademia Roveretana degli Agiati
Conclusione dei lavori

Patrocinatori

Fandazione Caritro Comune di Rovereto

Soci sostenitori

Dolomiti Energia Metal Sistem Distilleria Marzadro Comunità della Vallagarina Cassa Rurale AltoGarda Rovereto Amici di Calio