Premio Claudio Groff - Proroga dei termini di consegna

 

L'Accademia Roveretana degli Agiati, dando seguito alla volontà di Fabrizio Groff che intende così ricordare il proprio fratello Claudio, istituisce il Premio Claudio Groff. Tradurre letteratura, tradurre mondi. Per una traduzione letteraria dal tedesco.

Claudio Groff (1944-2019)
Socio dell'Accademia Roveretana degli Agiati, ordinario della classe di Lettere e arti dal 2001. 

Traduttore e docente di traduzione letteraria, nell'arco di quarant'anni ha tradotto in italiano opere dei maggiori scrittori di lingua tedesca dalla classicità ai giorni nostri: Mozart, Schiller, Goethe, Rilke, Kafka, Trakl, Benjamin, Brecht, H. v. Hofmannsthal, Musil, Schnitzler, Hesse, Bernhard, Enzensberger, Ransmayr, Karl Kraus, Kehlmann solo per ricordarne alcuni. Anche tre premi Nobel hanno ricevuto da lui le parole per essere letti nel nostro paese: Günter Grass, Peter Handke, Elfriede Jelinek.

Nel 1990 gli è stato conferito il Premio di Stato austriaco per la traduzione letteraria, nel 2005 il Premio Mondello per la traduzione, nel 2009 il premio del Ministero della Cultura austriaco per la migliore traduzione di un autore austriaco (Ransmayr), nel 2018 il Premio per la Traduzione Gregor von Rezzori.


Premio Claudio Groff
TRADURRE LETTERATURA, TRADURRE MONDI
Per una traduzione letteraria dal tedesco

L'Accademia Roveretana degli Agiati, dando seguito alla volontà di Fabrizio Groff che intende così ricordare il proprio fratello Claudio, istituisce il Premio Claudio Groff. Tradurre letteratura, tradurre mondi. Per una traduzione letteraria dal tedesco.

    • Il riconoscimento è destinato a traduttrici e traduttori nati dopo il 1 gennaio 1975 che con il loro lavoro abbiano arricchito il panorama letterario in italiano di un'opera significativa per una miglior comprensione dei mondi di lingua tedesca.
      Il Premio ha cadenza biennale.
    • Possono concorrere solo traduzioni di opere letterarie di narrativa, poesia e teatro uscite nel periodo 1 gennaio 2018 - 31 dicembre 2019 e regolarmente in commercio. Sono ammesse solo edizioni su supporto cartaceo convenzionale e dotate di numerazione ISBN.
    • Si prevedono tre opere finaliste. All'opera vincitrice verrà attribuito un premio in denaro dal valore di 3.000,00 euro (tremila,00). Tale opera potrà fregiarsi del titolo Premio Claudio Groff. Tradurre letteratura, tradurre mondi 2020 da riportarsi su un'apposita fascetta accompagnatoria di tutte le copie dell'opera distribuite in libreria dalla data di conferimento del Premio. Alle altre due opere finaliste verrà assegnato un riconoscimento di 1.000,00 euro (mille,00) ciascuna.
    • Le opere che concorrono dovranno essere fisicamente depositate ovvero fatte pervenire nella sede dell'Accademia entro e non oltre le ore 16 del 31 luglio 2020.
    • Della Giuria del Premio, presieduta da Michele Sisto, fanno parte Ada Vigliani ed Enrico Ganni. Segretaria Paola Maria Filippi. Il giudizio della Giuria è insindacabile.
    • Gli Editori e/o traduttrici/traduttori che intendano partecipare al Premio devono far pervenire alla Segreteria del Premio, istituita presso l'Accademia Roveretana degli Agiati, 38068 Rovereto (TN), Piazza Rosmini, n. 5. E-mail: organizzazione@agiati.org.
      - quattro copie del libro con cui intendono concorrere
      - il pdf del testo originale su cui è stata condotta la traduzione
      - fotocopia di un documento di identità di chi ha tradotto l'opera e concorre al Premio
      - un indirizzo di posta elettronica e un recapito telefonico del traduttore
      - copia del presente regolamento sottoscritta per accettazione

La riunione della Giuria per la designazione dei finalisti dell'edizione 2020 avrà luogo entro il 15 di ottobre 2020. Ai tre finalisti la notizia verrà comunicata tramite posta elettronica e/o telefonicamente.
La proclamazione dell'opera vincitrice e la premiazione avranno luogo a Rovereto, Piazza Rosmini 5, il giorno 6 novembre 2020.

Il Premio, così come i riconoscimenti, salvo comprovate cause di forza maggiore, dovranno essere ritirati personalmente dai designati.

 

Qui il bando in pdf

 

 

 

Patrocinatori

Fandazione Caritro Comune di Rovereto

Soci sostenitori

Dolomiti Energia Metal Sistem Cassa Rurale di Rovereto Distilleria Marzadro
ITAS Comunità della Vallagarina Cassa Rurale Alto Garda