"Progetto Storia Urbana"

 

In occasione dell'8° torneo GIOCA CUP Giovanni Caliò Amico Mio
Progetto Storia Urbana
Primi risultati parziali del progetto dedicato allo studio della storia dell’evoluzione urbana di Rovereto
avviato grazie al sostegno dell'Associazione "Giovanni Caliò Amico Mio"

Intervengono

Valentina Perini
Ricercatrice "Progetto Storia Urbana"

Stefano Ferrari
Presidente Accademia Roveretana degli Agiati

Elisa Ipsaro Palesi Caliò
Presidente Associazione “Giovanni Caliò Amico Mio

Il progetto di ricerca in corso sulle fonti della storia urbana di Rovereto punta a costruire una mappa (o se si preferisce una banca dati) della documentazione storica che fornisce informazioni sulla fisionomia urbana, sull’origine degli edifici, sulle loro trasformazioni, sulle proprietà, sugli usi… : per realizzarla occorre mettere “ordine” in una selva di carte, in piccola parte edite, in massima parte inedite, talvolta proprio sconosciute. Alla strumentazione che ne risulterà (e che richiederà ovviamente un lavoro lungo e competente) potranno attingere non solo gli studiosi in senso stretto, ma i professionisti, l’amministrazione pubblica, i cittadini che a qualunque titolo intendano conoscere e valorizzare il volto storico della città.

L’accordo su questo progetto con gli Amici di Giovanni Caliò è particolarmente coerente con la fisionomia umana del giovane archivista prematuramente scomparso. Giovanni si era distinto per passione e competenza nel riordino dell’Archivio Comunale e di numerosi altri importanti fondi, credeva nella sua professione e nella sua fecondità culturale e sociale. Il lavoro che si va realizzando è anche un modo particolarmente “sostanziale” di onorarne la memoria.

 

 

Progetto Storia Urbana